Corso di Laurea in Studi Ebraici - Campagna iscrizioni a.a.2014 / 2015

In Evidenza

Otto per mille - Bando per l'assegnazione di borse di studio agli studenti delle scuole ebraiche

L'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane ha deliberato di destinare 100mila euro all'assegnazione di borse di studio finalizzate alla piena valorizzazione del merito per garantire pari opportunità di accesso all'istruzione di tutti gli studenti delle scuole ebraiche delle Comunità di Milano, Roma, Torino e Trieste. di ogni ordine e grado iscritti alle Comunità summenzionate le cui famiglie siano in regola con i contributi presso le quali sono iscritti e con le rette scolastiche dell’anno in corso, ove previste. Sono esclusi dal bando di concorso gli alunni non promossi nella sessione estiva dell'anno scolastico 2013/2014. Clicca qui per leggere il testo integrale del bando con le integrazioni e modifiche deliberate dalla giunta Ucei nella riunione del 19 giugno 2014.

Otto per mille - Progetto “Mezzo Shekel – Machatzit Ha-Shekel”

Partirà il 26 maggio il progetto 1/2 Shekel, nato da una collaborazione fra Unione delle Comunità Ebraiche Italiane (UCEI) e Unione Giovani Ebrei (Ugei). Il progetto prevede di raggiungere giovani ragazzi ebrei esenti dall’effettuare la dichiarazione dei redditi per l’anno 2013 in modo da raccogliere le loro preferenze circa la destinazione della quota 8×1000 del gettito IRPEF.
A questo scopo sono stati selezionati alcuni ragazzi appartenenti alle principali Comunità Ebraiche italiane che, dopo una sessione di formazione tecnica, nel mese di giugno si occuperanno di raccogliere su appositi moduli le dichiarazioni di preferenza 8×1000. Dare l’8×1000 alle Comunità Ebraiche è semplicissimo: basta compilare un modulo con i propri dati anagrafici e firmare. I ragazzi interessati possono mettersi in contatto con i referenti del progetto scrivendo a shekel@ugei.it

Collegio Rabbinico - Bando di partecipazione alla Yeshivat Hakotel di Gerusalemme

L’Ucei, attraverso il Collegio Rabbinico Italiano, organizza come ogni anno il tradizionale corso estivo alla Yeshivat HaKotel di Gerusalemme nella Città  Vecchia dal 29 giugno al 13 luglio 2014.  Il Bando prevede 15 posti, ed è rivolto a ragazzi dai 15 ai 18 anni (II, III e IV  superiore) iscritti ad una Comunità ebraica italiana e a un Corso elevato di Studi  ebraici. E’ titolo preferenziale la frequenza attuale al corso di un collegio rabbinico ed il voto  di esame sostenuto nell’A.A. 5773.  Le domande dovranno pervenire entro il 30 maggio al seguente indirizzo di posta elettronica: cri@ucei.it.  La selezione verrà effettuata da una commissione composta dal Direttore del  Collegio, dal Coordinatore e da un membro di Giunta dell’Ucei o suo delegato. Clicca qui per leggere il testo integrale del bando.

Bando - Ricerca e selezione di una risorsa qualificata per il Progetto Kasherut dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane

Il Consiglio UCEI ha approvato nel 2010 un progetto quadro per la Kasherut per promuovere la conoscenza, la diffusione e il consumo di prodotti con certificazioni Kasher, in Italia e all’estero, tenuto conto delle rigorose regole stabilite dal rabbinato italiano; tale progetto ha come obiettivo più ampio quello di consentire a tutte le fasce sociali e le famiglie di basare le proprie scelte di acquisto su un’ampia gamma di prodotti a prezzi corrispondenti ai prodotti di uso generale, e nel pieno rispetto delle regole sulla concorrenza.
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha avviato nel 2013 un progetto per la promozione dei prodotti italiani, prodotti e commercializzati dalle aziende italiane nei settori Bio-Kasher-Hallal e al quale l’UCEI ha aderito, effettuando anche la definizione del marchio K.it e provvedendo alla sua registrazione.
Il Consiglio UCEI ha approvato nell’ambito dello stanziamento di bilancio preventivo 2014 il mantenimento della destinazione finanziaria per il progetto Kasherut e quindi l’avvio dell’attività di pianificazione e definizione dei diversi segmenti di attività e in stretta collaborazione con le Comunità. Clicca qui per leggere il bando integrale.

CDEC - Noi c'eravamo: gli ebrei italiani durante la Grande Guerra 1914-1918

Il Centro di documentazione ebraica contemporanea (Cdec) cerca foto, documenti, lettere, diari e storie per realizzare, in occasione del centenario della Grande Guerra del 1914-1918, una mostra dal titolo "Noi c'eravamo" che documenti le vicende dell'ebraismo italiano durante il conflitto. Coloro che abbiano del materiale e desiderino metterlo a disposizione possono farlo contattando il Centro al numero telefonico 02316338 oppure per posta elettronica al seguente indirizzo cdec@cdec.it