menu di scelta rapida

Immagine Descrittiva

Interviste

(scuola elementare – media)


Finalità dell’attività
Rafforzare le conoscenze storiche.
Trarre le informazioni da fonti dirette per "ricostruire" la Storia - metterle in relazione con il racconto orale di un testimone.


Materiali a disposizione

Modulo per l’intervista
Queste domande sono un’indicazione generale, l’intervista può seguire altre direzioni, relativamente all’esperienza dell’intervistato e alla sensibilità dell’intervistatore.

"Tu dove eri durante il periodo della guerra?"

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

 

"Nella classe/lavoro dove eri tu, c’erano ebrei?"

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

 

"Se sì, all’indomani delle Leggi razziali che cosa successe a quelle persone?"

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

"Che ricordi hai delle persecuzioni razziali contro gli ebrei che ebbero luogo dopo l’8 settembre 1943?"

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

"Sei a conoscenza di episodi particolari che hanno coinvolto tuoi amici o conoscenti, e in particolare conosci degli ebrei che si sono salvati per la generosità di persone vicine, o che al contrario sono state catturate e portate in Campi di concentramento o di sterminio? Che cosa ne è stato di loro? Conosci le loro storie?"

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

 

Come si svolge l’attività:
L’insegnante distribuisce i moduli e spiega agli studenti come svolgere l’intervista. I ragazzi devono intervistare persone anziane, che hanno un ricordo del periodo della guerra.
Le risposte vanno poi valutate insieme agli studenti, mediante un riscontro dei dati oggettivi.
E’ frequente che gli studenti e/o gli intervistati durante l’intervista vivano momenti emotivamente significativi; è bene che i ragazzi esprimano verbalmente l’esperienza vissuta durante l’intervista. Gli studenti alla fine dell’attività possono esprimere con un disegno, o con un elaborato l’episodio di cui sono venuti a conoscenza e che li ha più colpiti.
Le interviste possono anche essere fatte con un registratore audio o videoregistrate. In questo caso gli studenti dovranno poi riempire il questionario, in base alle testimonianze acquisite, o sintetizzare le interviste. Potrà poi essere ascoltata o vista insieme alla classe la parte più importante dell’intervista.
N.B. Nelle valutazioni va tenuto in debito conto il fatto che i ricordi nella mente degli intervistati possono essere non troppo nitidi o anche no rispecchiare esattamente la realtà degli avvenimenti a causa dei numerosi anni trascorsi.